Vito Montrone

È stato funzionario della CGIL della Camera del Lavoro di Torino dal 1983 al 2015, dal 2005 con l’incarico di formatore.
Con Edizioni Effedì ha pubblicato: Il piano mancante, Il Mistero di Edoardo Mori, Il violino di Cecilia Leones, Testimoni Privilegiati, Antichi passaggi, Bossoli e spille. Con Undici Edizioni: Rituali Omicidi. Con Impremix Edizioni: Insieme con Giustizia – Appunti di un sindacalista di periferia, Intrighi – Due casi per l’ispettore Corsini. L’ipotesi del ragioniere, Impremix Edizioni, è il suo nono romanzo.